Italiano  English

Grandi volti frontali dilatati, tesi sino al limite della rottura della loro tenuta in quanto organismi coesi. Le bocche, gli occhi, i nasi, le capigliature, ogni loro singolo elemento impone la propria presenza, quasi a incarnare uno dei cinque sensi. E quei diversi elementi dei volti restano tuttavia insieme composti, pur flettendo la rappresentazione in una sorta d’implicita forzatura tendenzialmente anamorfica.

Questo sito utilizza i cookies per darti la miglior esperienza possibile. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.